Electric Energy Storage progetto MATREND – Università di Camerino

  • Share:
Matrend - Western Engineering
  • CLIENTE

    Università di Camerino

  • Anno

    2018

  • SETTORE

    Green Energy

Finanziato dall’Università di Camerino (Bando Far 2014-15), con il contributo dei Partner aziendali, il progetto MATREND si è posto come obiettivi:

  • implementare la qualità complessiva dei futuri impianti geotermici, grazie allo studio dello scambio termico del sottosuolo e ad innovative soluzioni per le sonde geotermiche ed i cementi;
  • realizzare un impianto ibrido che utilizzi diverse tecnologie in combinazione con la pompa geotermica, in particolare celle a combustibile con accumulo elettrico e termico, per la fornitura di energia a basso tenore di carbonio;
  • riqualificazione degli edifici.

L’impianto realizzato nell’ambito del progetto si compone di:

    • Pompa di calore geotermica alimentata da due sonde in pozzi da 100m
    • Cella a combustibile ad ossidi solidi (SOFC) prodotta dall’azienda Solid Power
    • Accumulo elettrico realizzato dall’azienda Western Engineering
    • Accumulo termico
    • Sensori per il monitoraggio in tempo reale di numerosi parametri relativi alle diverse installazioni
    • Quadri di controllo appositamente progettati
    • Software dedicato, appositamente progettato, per la gestione dei dati prodotti

Sono inoltre in corso test per il monitoraggio del comportamento del sottosuolo nel tempo e per il miglioramento del comportamento dei cementi di riempimento dei pozzi geotermici.

L’impianto viene attualmente testato presso il Polo didattico di Scienze della Terra di UNICAM, dove è stata creata una apposita “isola” alimentata dall’energia termica (riscaldamento e raffrescamento) ed elettricità prodotta dall’impianto attraverso la cella a combustibile e l’accumulo elettrico.

 

Matrend - Western Engineering

Come fornitore del progetto MATREND, Western Engineering si è occupata della progettazione e realizzazione dell’accumulo elettrico di energia, costituito da:

– accumulatore elettrochimico agli ioni di litio a 48Vdc e capacità di 6.4kWh

– sistema di conversione di potenza con un inverter/charger da 5kW di potenza

– quadro di controllo e commutazione carichi

– sistema di monitoraggio dell’accumulo elettrico

Matrend - Western Engineering

L’accumulo di energia in applicazioni con cella a combustibile di bassa potenza (micro-CHP), rappresenta un connubio perfetto per rispondere alle problematiche di peak shaving e load shifting in ambito domestico, necessità che si potranno sempre più verificare nel prossimo futuro, con la progressiva diffusione della mobilità elettrica. 

Matrend - Western Engineering

 

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.